SCR Power Controller – Scegli CD Automation

SCR Poer Controller

Oggi più che mai gli SCR Power Controller vengono utilizzati dai progettisti nella progettazione di impianti industriali ove sia necessario il controllo di grandi potenze come ad esempio i forni elettrici. I vantaggi di utilizzo di queste unità di controllo a SCR sono molteplici: un controllo più preciso del processo di riscaldamento, la vita del riscaldatore stessa più prolungata, il miglioramento della qualità dei prodotti , la velocità di produzione più veloce e per finire, non meno importanti, i costi di utilizzo e manutenzione ridotti.

L’SCR è un dispositivo di commutazione allo stato solido in grado di fornire un controllo proporzionale rapido a variazione continua di energia elettrica. A differenza di un relè elettro-meccanico o contattore, un SCR Power Controller non ha parti meccaniche che si usurano. L’unità di controllo a SCR non genererà archi elettrici solitamente dovuti ai contatti sporchi. Un relè elettro-meccanico dovrà essere sostituito dopo un certo numero di cicli. A causa del tempo di ciclo lento tipico dei contattori, il set di controllo è oscillante e non continuo con la possibilità che il processo di riscaldamento possa essere danneggiato e la vita del riscaldatore ridotta a causa di eventuali shock termici.

barra-in-alto1

CD Automation offre un’ampia gamma di SCR Power Controller
per il controllo della potenza

Scr Power Controller range CD Automation

  • Risparmio dovuto ad un ampia possibilità di scelta con 27 taglie dai 10 ai 2600 A.
  • Tecnologia digitale anche sulle piccole unità 15A.
  • Comunicazione seriale RS485 protocollo Modbus standard su tutti i modelli tranne CD3000S.
  • Semplicità di configurazione con Key Pad esterno, terminale portatile o PC.
  • Possibilità di configurare l’unità semplicemente con un click sulla propria applicazione.
  • Scr Power Controller universali con possibilità di configurare tutti i tipi di ingresso e di accensione.
  • Tutti i bollettini tecnici, i manuali di manutenzione, il software di configurazione si possono trovare nella sezione dedicata del sito.
  • Help desk molto efficiente per la risoluzione di specifici problemi applicativi. Chiamateci e parlerete direttamente con il nostro team R&D.
  • Remote service via Internet.

barra-in-alto1

Selettore Prodotto

Selettore Prodotto

 

Selettore Applicazione

Selettore Applicazione

 

cd automation pagina download e software

Documentazione

barra-in-alto1

Ulteriori vantaggi degli SCR Power Controller al confronto con i contatori elettromeccanici o relè meccanici

  • Non ci sono parti meccaniche in movimento
  • L’SCR Power Controller offre una soluzione affidabile e a lungo termine
  • Possiede una velocità di commutazione molto rapida
  • La vita di un SCR può variare dai 5 ai 10 anni, tutto ciò dipende da quanto l’SCR viene stressato. La vita normale di un contattore è di 1,5 milioni di operazioni che può essere anche raggiunta in pochi mesi.
    Esempio: Immaginiamo un forno con contattore pilotato da un regolatore di temperatura con un tempo di ciclo di 20 sec. Al 50% della richiesta di potenza è di 10 sec. ON + 10 sec. OFF.
    Questo vuol dire che il contattore si accende ogni 20 secondi , considerando un giorno lavorativo sui 3 turni (24 ore) ne consegue che la vita media di un contattore è la seguente:
    1 Ora = 180 commutazioni del contattore
    1 Giorno = 180 x 24 = 4820 commutazioni
    Calcolo della Vita = 1.500.000 (vita normale di un contattore) / 4.820 commutazini = 347 Giorni.
    Questo significa che ogni anno i contattori devono essere sostituiti con relativi costi di lavoro e di fermo produzione.
  • Miglior controllo di temperatura per la sua maggior velocità di commutazione e precisione nel controllo della potenza. Conseguente risparmio economico dovuto alla riduzione degli sprechi di potenza.
  • Miglior qualità perché è in grado di mantenere costante la temperatura senza fluttuazioni.
  • Aumento della vita degli elementi riscaldanti proprio per l’alta velocità di commutazione che elimina gli stress termici.
  • Ridotti costi di manutenzione dell’unità a tiristore e per la ridotta sostituzione degli elementi riscaldanti.
  • Protezione degli elementi termici e delle parti costruttive della fornace o della macchina con limitatore di corrente e di potenza per poter restare all’interno di limiti specifici.
  • Riduzione dei costi in quanto è possibile stabilire quanti carichi elementari devono essere accesi allo stesso tempo questo per limitare i picchi di richiesta.
  • Possibilità di monitorare tutti i carichi dalla sala controllo attraverso un bus di comunicazione, una funzione disponibile sulle unità a tiristore di CD Automation.
  • Possibilità di diagnosticare, attraverso collegamento seriale, i guasti sugli elementi riscaldanti o sulle unità a tiristore.
  • La comunicazione può essere utilizzata per controllare il set point della potenza e per monitorare i valori di tensione, corrente, potenza e per monitorare lo stato del carico. Programmi preimpostati sono anch’essi disponibili sui nostri SCR Power Controller attraverso comunicazione digitale.
Copyright © 2010 Cd Automation S.r.l. - Via P.Picasso 34/36, Legnano, MI - Tel: +39 0331 577479 - Fax: +39 0331 579479 - - PIVA:IT08925720156 - Tribunale di Milano REA:1255303 - Capitale sociale:€ 26.000,00 - All Rights Reserved.
ASK FOR INFORMATION AND QUOTATION
| Informativa Privacy | Informativa Cookie |
Diritti Interessati | Impostazioni Cookie |