REVO RT


Specifiche Tecniche
  • REVO RT
    Controllore di potenza 3 zone PID fino a 90A
  • 3 Loop di regolazione nella stessa unità
  • Monitoraggio del carico e allarmi
  • SSR integrato
  • Fino a 90A per canale
  • Fusibili extrarapidi integrati (standard)
  • Dati sempre disponibili tramite Bus di campo
  • Riduzione del cablaggio e degli spazi

General Details

REVO RT

Controllore di potenza 3 zone PID fino a 90A


Il REVO RT è una unità compatta di regolazione da retroquadro, che integra al suo interno un gruppo statico mono fase per ogni loop per la gestione della potenza elettrica.

Ogni unità gestisce fino a 3 loop di controllo indipendenti. L’unità, può essere acquistata con le funzioni di diagnostica per il carico e per gli SCR. In questo caso è presente un trasformatore amperometric0 per ciascun canale.

Ciascun canale di potenza è sempre dotato di fusibili extra rapidi.

L’incorporazione standard della potenza , dei TA e dei fusibili in una unica unità consente un notevole risparmio di spazio e tempo per il cablaggio.

Disponibile nelle seguenti correnti: 35, 50, 75 e 90A con tensioni massime a 480V e 600V.


Perché la modularità 3 è meglio di quella a 4 loop?


CD Automation vuole proporre un approccio che focalizzi i progettisti sulla necessità di bilanciare meglio i carichi sulle tre fasi. Nei casi in cui è possibile è sempre meglio bilanciare le tre fasi, questo risulta spesso difficile con una modularità a 4 o 8 zone, che spingono il progettista a non equilibrare le tre fasi per evitare di aggiungere altri moduli sotto utilizzati.
Per quelle applicazioni che necessariamente devono usare due, quattro o otto zone, CD Automation propone anche il modello a due zone di termoregolazione RT2, che presenta un ingresso aggiuntivo utilizzabile per una misura di sicurezza o per la misurazione della pressione del Melt negli estrusori per materie plastiche.

La sincronizzazione delle accensioni sulle tre unità mono fase può essere realizzata con estrema precisione
La funzione ECO distribuisce la potenza durante la regolazione riducendo le’eventualità che le tre zone eroghino la massima potenza contemporaneamente.
Oltre a questa funzione sono disponibili una serie di parametri di configurazione e di diagnostica, tra cui la corrente assorbita dai carichi, lo stato di funzionamento delle zone, la situazione degli allarmi, ecc.


Microprocessore – Funzioni speciali

Funzione ECO

La funzione ECO distribuisce la potenza durante la regolazione (<33% ) nel tempo di ciclo impostato.


Soft Start

Per evitare shock termici alle parti riscaldanti, limita la Potenza di uscita in un certo periodo di tempo, o effettua una rampa al set point all’attivazione della regolazione.


Auto Tuning

Calcolo automatico dei parametri di Tuning, con modalità adattativa o singola


Pronto a Partire

Quando tutte le temperature raggiungono una soglia assoluta predefinita viene chiuso un contatto per abilitare la partenza dell’estrusore.



Pronto per l’Industria 4.0


La scelta del Modbus RTU come protocollo di comunicazione standard sull’unità è dovuta alla grande facilità di interfacciamento con pannelli operatori HMI, PLC , Pc industriali ed altre unità presenti sull’impianto che per la maggior parte dei casi sono già dotati di questo standard di comunicazione.

Attraverso l’utilizzo dell’unità di terminazione TU-RS è possibile il collegamento del REVO RT con la maggior parte dei bus di campo più diffusi sugli impianti tra cui PROFINET, PROFIBUS DP, EtherNet/IP™, Modbus TCP.

L’unità è plug and play perché viene da noi configurata in base alle esigenze specifiche di ogni cliente.


Configurazione semplice ed intuitiva


La configurazione dell’unità avviene tramite una porta USB sul frontale dello strumento ed un software molto semplice ed intuitivo tramite il quale è possibile anche registrare e scaricare configurazioni standard.

Codice / Size

REVO RT 2 canali – Codice d’Ordinazione

REVO RT 3 canali – Codice d’Ordinazione

Modulo di comunicazione – Codice d’Ordinazione


REVO RT – Taglie e Dimensioni

Software

 

SCARICA QUI IL SOFTWARE GRATUITO PER CONFIGURARE LO STRUMENTO:
La configurazione avviene tramite un normale cavo USB 2.0 – Tipo A maschio a Micro-B maschio ( acquistabile da noi con codice USBMA-20-USBMMB ) e tramite un software gratuito di configurazione che è scaricabile a questo link:
ThyristorConfigurator V6.0.1.0

Thyristor configurator software
REVEX 1/2/3 PH - REVEX PA
REVO C 1/2/3 PH,
REVO PC v2
REVO PN v2
REVO PB
REVO RT
REVO TH

27.7 MiB

 

SCARICA i file GSD:

PROFIBUS-GSD-Files

File GSD (General Station Description File) - Field bus PROFIBUS configuration file / File di configurazione del bus di campo PROFIBUS

11 KiB

PROFINET-GSDML-Files

File GSDML (General Station Description File) - Field bus PROFINET configuration file / File di configurazione del bus di campo PROFINET

85 KiB


Configurabilità del REVO ConnectSINTONIZZAZIONE SEMPLICE E RAPIDA

Di seguito sono riportate alcune schermate del software di Configurazione delle nostre unità. Questa pagina, ad esempio, serve per configurare tutti i prodotti di CD Automation in modalità FAST MODE. Sul lato sinistro ci sono tutte le connessioni. L’operatore seleziona l’applicazione indicando il tipo di carico (in questo esempio è stato selezionato come carico la “resistenza normale”). Nel momento in cui si seleziona il carico e la connessione automaticamente a destra apparirà la ricetta di configurazione dell’unità. Prima di fare il download sullo strumento i parametri possono essere modificati.


TEST DELLE UNITA’
Configurabilità del REVO Connect

Questa schermata del software di configurazione è molto utile e può essere utilizzata per testare tutte le Unità SCR di CD Automation. Da qui è possibile leggere e scrivere e selezionare : leggere il valore della Tensione, della Corrente e della Potenza, selezionare il Segnale d’ingresso analogico o SSR e la modalità di controllo tra V, I e VxI.
Inoltre è possibile selezionare il tipo di Accensione: Half Cycle, Single Cycle, Burst Firing, Delayed Triggering, Phase Angle e Soft Start, Stato del Limite di Corrente e valori impostati. Su questa stessa pagina è possibile attivare “l’analizzatore di carico”, un piccolo oscilloscopio che permette di vedere la forma d’onda del segnale d’uscita (è possibile visualizzare sino a 10 variabili).


Analizzatore del Carico
ANALIZZATORE DI CARICO

In questa pagina è possibile analizzare sino a 10 variabili di processo: in questo modo si ha una visione d’insieme immediata e si può capire se le forme d’onda sono linea con le aspettative desiderate. Risulta evidente che l’analizzatore di carico può essere molto utile anche di analisi dei guasti o problemi.

Documentazione

Scarica il catalogo del REVO RT



Copyright © 2010 Cd Automation S.r.l. - Via P.Picasso 34/36, Legnano, MI - Tel: +39 0331 577479 - Fax: +39 0331 579479 - - PIVA:IT08925720156 - Tribunale di Milano REA:1255303 - Capitale sociale:€ 26.000,00 - All Rights Reserved.
ASK FOR INFORMATION AND QUOTATION
| Informativa Privacy | Informativa Cookie |
Diritti Interessati | Impostazioni Cookie |